Caorle for You

bed & breakfast

Scogliera viva

Voglio raccontarvi una Storia, quella bellissima di Caorle

Caorle dal lungomare

Campanile cilindrico del 1038

Voglio raccontarvi Caorle, ecco perché ho deciso di aprire questo Blog. Voglio parlarvi della sua storia, delle sue origini e del suo presente. Userò parole mie, i miei ricordi e le mie sensazioni e parole tratte da libri che non mancherò di citare. Userò il cuore perché questo è il paese in cui vivo e che amo.
Caorle, e cercherò di dimostrarvelo, non è una piccola Venezia come erroneamente viene descritta. Non ha palazzi affacciati su canali, non è attraversata da acque lagunari, non ha lo splendore di questa città unica ed irripetibile. Con Venezia ha una storia di fratellanza, non sudditanza, ha in comune la toponomastica del centro storico ma ha una sua identità ed unicità che la rendono uno dei borghi marinari più belli d’Italia. Non ha ospitato la nobiltà della Serenissima ma famiglie di pescatori che sono le radici e i pilastri della nostra comunità. E’ piccola ma non è la versione ridotta di nessun luogo al mondo.
Vi racconterò di come si vive nella frenesia della stagione estiva e nella tranquillità delle altre stagioni. Vi racconterò i giorni di bora e i giorni di scirocco. Vi racconterò della qualità di vita che a volte può sembrare fuori dal mondo ma che ci permette di passeggiare sul lungomare la notte o la mattina prima dell’alba senza timore alcuno.
Vi racconterò gli itinerari per le passeggiate a piedi o in bicicletta.
Vi racconterò anche di Venezia e dei dintorni di Caorle. Vi suggerirò gite ed escursioni. Vi consiglierò cibi e vini, i miei bar preferiti e i miei ristoranti preferiti.
Ho chiesto a degli amici di cucinare per me e raccontarmi le ricette della tradizione, quei piatti domestici che stranamente non si mangiano nei ristoranti ma che sono radicati nel nostro dna.
Voglio farvi conoscere questo piccolo e bellissimo borgo, piano piano, con parole semplici come il suo carattere.
Benvenuti!
Stella
ita eng deu